Defensor a Napoli per il recupero
Scritto da Administrator   
Venerdì 06 Aprile 2012 18:33

Niente vacanze per la Defensor che, in questo sabato di Pasqua, scende in campo a Napoli per il recupero di una gara valida come quinta di ritorno del campionato di serie A2 nazionale.

 

 

La sfida contro la Saces Dike, inizialmente prevista per il 12 febbraio, era stata rinviata a causa dell’ondata di maltempo che aveva colpito le regioni del centro Italia, così le due formazioni si affronteranno in questo week-end, in cui il campionato avrebbe invece dovuto regalare un turno di riposo a tutte le squadre.

Si tratta dell’ultima gara rimasta da recuperare, quindi dopo la sua conclusione si avrà la nuova classifica aggiornata a sole due giornate dalla fine. La Defensor, con due punti da recuperare sulla Consum.it Siena per migliorare il suo piazzamento in chiave playout, scenderà in campo a Napoli con l’obiettivo di ritrovare la vittoria che manca ormai da un mese, consapevole però delle difficoltà che l’attendono contro un’avversaria con tante giovani di talento che sa esaltarsi specialmente in casa.

La migliore, statistiche alla mano, è la romena Elizabeth Pavel, pivot che realizza 14,7 punti e cattura quasi 10 rimbalzi di media a partita. Molto bene anche la guardia Sara Bocchetti, classe 1993, che si attesta sui 13 punti a partita e sta dimostrando, a suon di ottime prestazioni, di essere pronta anche per il grande salto in serie A1. Ad un organico già valido, con altre giovanissime come Di Costanzo, Cupido e Orazzo affiancate ad atlete solo di poco più ‘mature’ come la lunga Emilia Bove e l’ala Liliana Miccio, è stata aggiunta in corso Felicita Zerella, ex Battipaglia, che garantisce solidità e sostanza sotto i tabelloni e sta producendo sei punti con quasi dieci rimbalzi a partita.

Un’avversaria temibile per la Defensor che, all’andata, seppe cogliere proprio contro le partenopee la prima vittoria della sua stagione. Decisivo un ottimo secondo tempo e la grande prestazione offensiva di Yordanova, autrice di 23 punti e 8 rimbalzi, ben coadiuvata però da Richter e Spirito e da tutto un gruppo che seppe reagire alle difficoltà tirando fuori una grande prova d’orgoglio. Anche in questa occasione ci sarà bisogno di una prestazione super, con coach Scaramuccia che ha chiesto alle sue ragazze di dare il massimo per portare a casa almeno un successo nelle tre partite rimaste ancora da disputare.

La settimana ha permesso allo staff della Defensor di lavorare senza particolari problemi e il tecnico dovrebbe avere a disposizione l’intero organico per questa sfida. Anche Boi, assente in settimana per motivi di lavoro, si aggregherà al gruppo in tempo per raggiungere Napoli mentre a referto nelle dieci dovrebbe andare anche la giovanissima Martina Gasbarri.

La palla a due dell’incontro è in programma alle 19 e a coppia arbitrale sarà composta da Nunzio Spano di Sannicandro di Bari e Christian Mottola di Taranto.

 

Sponsor

Main Sponsor


Sponsor