Segnali di crescita per la Defensor
Scritto da Administrator   
Venerdì 21 Settembre 2012 20:29

Coach Carlo Scaramuccia si era augurato alla vigilia di registrare ulteriori passi avanti e, in questo senso, non può che essere soddisfatto. La Defensor ha infatti mostrato una crescita complessiva davvero importante nell’amichevole disputata giovedì pomeriggio contro Santa Marinella, prima uscita stagionale, anche se non ufficiale, sul parquet del PalaMalè.

Opposta ad un’avversaria che, sebbene di categoria inferiore, può contare su giocatrici esperte e di valore tra cui Gelfusa e Biscarini, la Defensor ha affrontato con buona determinazione e concentrazione l’incontro, disputato con la regola dei 24” per ogni possesso offensivo e con l’azzeramento ad ogni quarto del punteggio. Al di là del risultato, ben poco significativo in test amichevoli di questo tipo, il gruppo gialloblù ha mostrato maggiore fluidità nei meccanismi offensivi e il tecnico viterbese ha provato diverse soluzioni, sia in attacco che in difesa. Malgrado le assenze di Alessandra Boi per motivi di lavoro e di Valeria Carnemolla, alle prese con allenamenti differenziati che le stanno facendo recuperare la migliore condizione fisica, la squadra ha cercato costantemente di eseguire gli schemi provati in allenamento, aumentando il ritmo quando se ne presentava l’occasione e cercando anche, con le proprie lunghe, di farsi valere nelle due aree pitturate.

“Sono soddisfatto – ha dichiarato Scaramuccia – perché la squadra si è mossa meglio rispetto alle precedenti uscite, anche se naturalmente il cammino da fare resta lungo e deve portarci ad essere in forma per le gare ufficiali del campionato. Abbiamo dato spazio a tutte le ragazze disponibili, abbiamo provato diverse cose e non ci sono stati grossi problemi sotto il profilo fisico, inoltre l’inserimento delle nuove giocatrici prosegue nel modo migliore. Era tutto quello che mi interessava vedere, indipendentemente dal punteggio, ora pensiamo alle prossime amichevoli e a proseguire il programma degli allenamenti e delle amichevoli secondo quanto stabilito all’inizio della preparazione”.

La Defensor tornerà in campo già nel fine settimana, in un quadrangolare organizzato a Latina dalla locale formazione che parteciperà alla prossima serie A3. Nella semifinale del sabato, la squadra gialloblù affronterà l’Athena Roma mentre l’altra sfida vedrà opposte Latina e Perugia. Domenica le due finali, iniziando da quella per il terzo e quarto posto, seguita dalla finalissima.

 

Sponsor

Main Sponsor


Sponsor