La Defensor ospita Scafati puntando alla finale
Scritto da Administrator   
Venerdì 11 Maggio 2018 15:46

Ci sarà una posta molto alta in palio questo sabato pomeriggio (palla a due alle 19) al PalaMalè di Viterbo, dove la Defensor ospiterà la Givova Scafati nella gara di ritorno del primo turno playoff per il campionato di serie B di basket femminile.

 

Dopo il 67-61 della gara di andata, disputata venerdì scorso in Campania, le due formazioni saranno nuovamente una contro l’altra per decidere chi potrà proseguire il cammino e chi, al contrario, concluderà qui la sua stagione. Il regolamento prevede che valga la differenza canestri nel doppio confronto, quindi dalla sfida in programma a Viterbo uscirà in ogni caso il nome di chi dovrà affrontare la vincente dell’accoppiamento Pistoia-Messina, con le toscane vittoriose di 17 punti nel match di andata.

Le gialloblù viterbesi saranno quindi costrette a vincere ma dovranno farlo con almeno sette punti di scarto; se al termine dei quaranta minuti la Defensor dovesse essere avanti di sei punti si dovrà disputare un supplementare, con qualsiasi altro risultato saranno invece le ospiti a passare il turno. Un impegno tutt’altro che semplice per le ragazze di coach Scaramuccia che, nella partita di andata, hanno però dimostrato di avere le armi per mettere in difficoltà le rivali. L’ottimo primo quarto disputato (23-11) non è però bastato alle viterbesi che hanno subito la rimonta delle ragazze di Scafati, riuscendo almeno a limitare il divario. La battaglia a rimbalzo è stata favorevole alla Defensor che ha dovuto cedere il passo di fronte alla grande precisione dalla lunghissima distanza del team campano; inevitabile pensare quindi che il successo passi da una maggiore attenzione e concentrazione nella difesa sul perimetro, oltre ad una crescita di tutta la squadra che ha avuto solo due giocatrici in doppia cifra nel primo match e dovrà trovare alternative ai punti di Recanati e Orchi.

Coach Scaramuccia dovrebbe poter contare sull’organico al completo con la rifinitura del venerdì sera che servirà per mettere a punto gli ultimi dettagli ed arrivare al massimo della condizione alla palla a due.

Il match sarà arbitrato dai signori Marco Attard di Priolo Gargallo (SR) e Andrea Parisi di Catania.

 

Sponsor


Sponsor