Ants in finale per la promozione in A2
Scritto da Administrator   
Martedì 14 Maggio 2019 14:29

Patti – Tuscia Basket Ants – 41 – 48

Patti: Lombardo 7, Coppolino 6, Gangemi, Merrina 2, Ferreyra, Sciammetta ne, Romeo 4, Kramer 10, Ingrassia 7, Guerrera 4, D’Avanzo, Herrera 2. All. Buzzanca

Ants: Bevolo 7, Gasbarri, Boccalato 9, Quaresima 2, Recanati 13, Pasquali 2, Spirito 10, Yordanova 6, Ndiaye. All. Scaramuccia

Arbitri: Negri di Alessandria e Prinetti di Torino

Parziali: primo quarto 16-12, secondo quarto 25-25, terzo quarto 32-37

 

 

Le ragazze del Tuscia Basket Ants vincono anche la sfida di ritorno contro Patti e accedono alla finalissima del mini girone a quattro che le vedrà opposte ad Ancona: altre due partite, sempre con la formula della somma dei punteggi, con in palio la promozione nel campionato di serie A2 nazionale di basket femminile.

Dopo il +14 dell’andata a Viterbo, il quintetto gialloblù si ripete in Sicilia al cospetto di un’avversaria che parte bene (13-6 verso la metà del primo periodo) ma che poi deve fare i conti con la super difesa delle viterbesi. Le Ants bloccano ogni tentativo delle padrone di casa che, dopo aver chiuso avanti di quattro punti il primo parziale (16-12), rimangono lungamente a secco nei minuti successivi, al punto tale da aver bisogno di due quarti completi per aggiungere altri 16 punti al proprio score.

Con il trascorrere del tempo l’inerzia si sposta tutta dalla parte delle viterbesi che, pur non segnando con le stesse percentuali del match di andata, tengono bene nella propria metà campo, effettuano il sorpasso nel secondo periodo (16-20 a 5’ dalla sirena lunga) e controllano con grande esperienza e maturità il terzo parziale, sempre condotto nel punteggio.

Quando il tabellone segna 34-44 per le viterbesi a poco meno di quattro minuti dalla conclusione dell’incontro si capisce che ormai la serie è decisa, considerando che le siciliane dovrebbero recuperare ben 24 punti totali. Le Ants gestiscono il margine in assoluta tranquillità e possono festeggiare la qualificazione alla doppia sfida che le vedrà opposte ad Ancona, vittoriosa a sua volta in entrambe le gare con Siena.

Il match di andata si giocherà il prossimo 19 maggio nel capoluogo marchigiano, ritorno il 26 a Viterbo: chi vince disputerà il prossimo campionato di serie A2.

 

Sponsor

Main Sponsor


Sponsor